Migliori stadi di calcio

5 migliori stadi di calcio del mondo

  • 04/03/2019

Per gli appassionati dello sport più popolare al mondo, è più di una semplice architettura di uno stadio che lo rende grande. E’ un’atmosfera carica, quella in cui ci si sente il ruggito appassionato della folla, dove tutti conoscono tutte le canzoni della squadra e dove, almeno per qualche ora, il resto del mondo cessa di esistere. Qui ci sono cinque dei nostri stadi di calcio preferiti, dove i tifosi sanno davvero tifare per le loro squadre.

1. Anfield, Liverpool FC, Inghilterra

Anche se è relativamente piccolo, con una capacità di poco più di 45.000 persone, nei giorni di gioco lo spirito di Anfield vola. Forse è il corposo canto in massa di “You’ll Never Walk Alone” quando i giocatori corrono in campo. O forse è la foresta di sciarpe rosse sventolate in alto, o i ricordi dei tifosi degli anni di gloria della squadra negli anni ’70 e ’80. Qualunque cosa sia, Anfield in piena voce è una forza – amplificata ulteriormente quando il Manchester United (il cui stadio Old Trafford è anche un classico) è in città.

2. Camp Nou, FC Barcelona, Spagna

Il Camp Nou è uno stadio enorme (con una capienza di poco meno di 100.000 persone) che ospita una delle più grandi squadre di calcio. Anche se la struttura potrebbe sembrare un po’ rovinata dall’età, anche i suoi posti più economici e lontani offrono una vista mozzafiato. Ed è difficile eguagliare l’energia qui, dove vedrete degli sconosciuti che si abbracciano (e possono essere abbracciati) ogni volta che il Barça segna. Particolarmente intensa è una partita contro il rivale Real Madrid – una partita conosciuta come El Clásico. Non dimenticate di visitare il Museo FCB, dove potrete vedere la sala dei trofei e magari anche il tunnel dei giocatori.

3. Estadio Alberto J. Armando, CA Boca Juniors, Buenos Aires, Argentina

Per la sua forma, questo stadio della capitale argentina è soprannominato La Bombonera, che significa “la scatola di cioccolatini”. E’ la casa del sempre popolare e di successo Boca Juniors, per il quale il leggendario Diego Maradona ha giocato e gestito. I tifosi della squadra sono soprannominati al singolare come “La 12” e, collettivamente, formano davvero un singolo, potente “12° uomo”. Infatti, il sostegno locale è frenetico, al di là di quanto ci si aspetterebbe da una folla di appena 50.000 persone. Quando La Boca si libera, lo stadio si scuote – quasi letteralmente.

4. Turk Telekom Arena, Galatasaray SK, Istanbul, Turchia

Anche se non è una scelta ovvia, la Turk Telekom Arena ospita una delle migliori squadre turche, il Galatasaray SK, e il posto migliore per vivere la passione dei turchi per questo gioco. Il loro terreno precedente, Ali Sami Yen, era una fortezza spaventosa per i visitatori (come dimostra l’ormai famoso cartello “Welcome to the Hell” che salutò il Manchester United nel 1993), ma questo nuovo stadio, inaugurato il 15 gennaio 2011, accoglie ora fino a 54.000 appassionati. Incontri contro gli arcirivali Fenerbahçe l’energia, come l’aria si riempie di fumo colorato e canto. Considerare la possibilità di portare tappi per le orecchie: Il 18 marzo 2011, questo stadio ha battuto il record del mondo di Guinness per il ruggito più forte, a 132 decibel.

5. Estádio do Maracanã, Rio de Janeiro, Brasile

Questo immenso stadio nel quartiere Maracanã di Rio è l’epicentro del calcio brasiliano. Di proprietà del governo statale, è stato costruito per ospitare la finale dei Mondiali del 1950, e ora sono in corso importanti lavori di ristrutturazione per i Mondiali del 2014, che saranno sicuramente le feste più infuocate. Anche in una media giornata di gioco, ci si può aspettare un’atmosfera di carnevale (fuochi d’artificio, striscioni, il suono dei tamburi di samba). E se si prende un tour dello stadio, si può stare in piedi nelle impronte abbronzate della leggenda brasiliana Pelé.

Rhett

E-mail : rhett@ssvbrixendamen.it

Submit A Comment

Must be fill required * marked fields.

:*
:*